Terapia cranio sacrale

La terapia cranio sacrale è una delicata tecnica manuale, che ha come fine l'integrazione dei diversi sistemi corporei.

Cos' è

 

Questo metodo permette al terapista di entrare più in profondità ed instaurare un legame che facilita i processi di autoguarigione. Per noi la terapia cranio sacrale non è  la "terapia" ma è soprattutto l'Arte dell' Ascolto. Il terapista con capacità d'ascolto amplificata ed in possesso di tecniche manuali che seguono i cicli di fluttuazione del ritmo primario della vita, può avere accesso alle risorse naturali del paziente.


Le applicazioni manuali lavorano sulle restrizioni fasciali del sistema connettivo del cranio, colonna vertebrale e dei diaframmi. Rilasciando le restrizioni ripristiniamo lo spazio nel corpo, si instaurano migliori possibilità di comunicazione fra i vari sistemi e gli organi.  Il maggior spazio acquisito favorisce lo scambio delle informazioni (sistema nervoso) e dei liquidi (sistema cardiovascolare, linfatico, cerebrospinale)  facilitando le funzioni corporee e quelle mentali.

Il metodo è ideale per facilitare i processi autocorrettivi nei seguenti casi :

  • Disfunzioni corporee di tipo traumatico, degenerativo e reumatico
  • Problematiche delle patologie croniche
  • Traumi (parto, trauma esistenziale)
  • Disturbi della concentrazione
  • Disturbo dei cicli sonno - veglia
  • Sbilanciamento somato emotivo
  • Depressione endogena
  • Emicranie
  • Ipercinesi
  • Disturbi psico somatici